Soqquadro o socquadro: come si scrive?

Soqquadro o socquadro: come si scrive?

Quando arriva il cambio di stagione, tutti noi ci troviamo di fronte ad una sorta di incubo: sostituire i vestiti mezzo tempo con quelli estivi. Fosse solo questo! Siccome la maggior parte di noi perde o acquisisce peso a distanza di un anno, siamo costretti a provare ogni capo estivo per decidere se tenerlo o accantonarlo definitivamente. Risultato? Un caos immane, con pile di vestiti mezzo tempo da una parte e vestiti estivi dall’altra. In poche parole, tutto messo a soqquadro…oppure si scrive socquadro?

Si scrive soqquadro o socquadro?

Mettendo, come al solito, mano al vocabolario, vediamo il significato di questa parola: “Soqquadro – sostantivo maschile (dalla locuzione sotto squadro; proprio lo scompiglio che si produce levando un elemento che serva di sostegno all’angolo d’un muro o d’altra struttura). – 1. Grave disordine, scompiglio. È usato quasi esclusivamente nell’espressione mettere a soqquadro, mettere sottosopra, in grande disordine e scompiglio. 2. Raro con significato concreto, aspetto che presenta un luogo in cui tutto sia stato messo sottosopra”.

Come avete notato, la forma esatta è soqquadro, nonostante in italiano il rafforzativo della q viene ottenuto anteponendo la c. Inoltre, per ottenere il tono duro, la Q viene raddoppiata.

Questo assunto è un lascito della lingua latina, dove la Q appare insieme alla U in alcune parole. Viene definito nesso labiovelare, ossia un insieme fonico determinato dall’unione delle due lettere. Considerando che la Q e la C hanno una certa somiglianza labiale, ciò giustifica il perché a volte appare una anziché l’altra oppure entrambe.

Sbagliare è difficile, ma può capitare

È risaputo che tantissime persone utilizzano diversi dispositivi mobili (smarphone, tablet, laptop, PC desktop, ecc.) praticamente tutti i giorni. Questi dispositivi posseggono programmi di scrittura vari, tra cui il più diffuso è Microsoft Word.

Siccome questi programmi hanno in dotazione il correttore automatico, il quale segnala con una linea rossa gli errori ortografici e grammaticali, sbagliare è veramente difficile. Però, nel caso in cui questa linea non si presenti (capita, fidatevi), come regolarsi? Rileggere le regole grammaticali, chiaro! Se poi non vi volete scomodare troppo causa pigrizia, ricordate sempre che soqquadro è l’unica parola, insieme a taccuino (due C), che contempla le due Q.

Esempi di frasi con soqquadro

Alla fine sono riuscito a farvi capire come si scrive correttamente soqquadro ed il perché si utilizzano le due Q anziché la C e la Q. A parte tale eccezione, nella nostra lingua il rafforzamento dalla consonante avviene sempre con CQ. Ecco alcune frasi con soqquadro:

  • Una banda di teppisti ha messo a soqquadro un intero quartiere.
  • Ho messo a soqquadro tutta la stanza per trovare gli appunti.
  • La bambina è alquanto bizzosa, sta mettendo a soqquadro la stanza.

Alla prossima!

Post Comment